La Sicilia paga 1.200 euro agli studenti che non tornano al Nord

Home / News / La Sicilia paga 1.200 euro agli studenti che non tornano al Nord

La Sicilia prova ad aiutare gli studenti introducendo un bonus da 1.200 euro per ogni ragazzo emigrato sul continente che l’anno prossimo tornerà sull’isola.

Oltre a un contributo di 400 euro a tutti gli idonei erogato dall’Ente per il diritto allo studio (Ersu) di Palermo va annotato il bonus affitti di 500 euro per i fuorisede rimasti sull’isola (dal valore di 5 milioni) finanziato dalla Giunta guidata da Nello Musumeci, che ha introdotto anche un contributo da 800 euro (con 4 milioni del Fondo sociale europeo) per gli studenti iscritti attualmente a un altro ateneo italiano o straniero e con Isee inferiore a 23.500 euro.

Articolo di | 26 Maggio 2020


Sei uno studente fuorisede? Puoi richiedere info o fare una domanda sul forum, nella sezione dedicata.
Vai al forum

Rimani in contatto sui nostri social!